PRIMI PIATTI

La lasagna della tradizione napoletana


Ingredienti:

500 gr di pasta di lasagna;

250 gr di salsicce;

500 gr di ricotta;

300 gr di fiordilatte;

100 gr di parmigiano;

200 gr di carne macinata;

1 uovo;

100 gr di pane;

una manciata di pecorino;

prezzemolo, q. b.

1 padella di olio di semi (per friggere le polpettine)

Mentre il ragù finisce di cuocere, preparate delle polpettine con la carne tritata, l’uovo, il pane (precedentemente ammollato nell’acqua e strizzato), sale, pepe, pecorino e prezzemolo. Friggete le polpettine e mettetele da parte.

In un’altra padella cuocete le salsicce coprendole d’acqua (volendo anche con il vino) e, quando questa sarà completamente asciugata, facendole rosolare. A cottura ultimata, tagliate le salsicce a fettine rotonde.

Grattugiate il parmigiano, affettate il fiordilatte e stemperate la ricotta con un po’ di ragù ed un po’ di acqua della pasta finché avrà assunto la consistenza di una crema.

Per la cottura della lasagna, utilizzate una pentola molto grande ma bassa di bordo ed aggiungete all’acqua salata 3, 4 cucchiai di olio. Mettete le lasagne nell’acqua bollente una ad una, avendo l’accortezza di disporle incrociandole in senso trasversale l’una sull’altra. Girate col forchettone delicatamente e scolate rapidamente la pasta al dente e disponete le sfoglie su un panno bagnato.

Prendete ora la teglia da forno e cospargetene il fondo con qualche mestolo di ragù; fate un primo strato di pasta mettendo le lasagne una accanto all’altra e facendo in modo che oltre al fondo coprano anche il bordo della teglia e ricadano all’esterno. Otterrete, quindi, una specie di scatola nella quale spalmerete qualche cucchiaiata di ricotta, poi sugo, salsicce, polpettine, fiordilatte e parmigiano grattugiato.

Irrorate il tutto di ragù e ricominciate con un nuovo strato di lasagna che disporrete in senso contrario, stavolta solo all’interno della scatola. Continuate con tanti altri strati fin quando arriverete al bordo della teglia. Allora ripiegate le lasagne del primo strato in modo da chiudere la scatola. Procedente con un altro strato di ricotta, sugo e parmigiano e la lasagna sarà pronta da infornare.

Lasciatela in forno ben caldo per circa mezz’ora e fatela riposare per 10 minuti prima di servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *