DOLCI

Rococò

Mandorle sgusciate: gr. 100
Spezie in polvere: gr. 2 e ½
Farina: gr. 250
Estratto oleoso di cannella: gocce 2
Zucchero: gr. 250
Acqua: circa gr. 50
Cedro candito: gr. 60
Ammoniaca: gr. 0,5
Scorzette di arancia candita: gr. 40
Uovo per indorare: n. 1
Buccia grattugiata di ¼ di arancia

***
roccocoInfornate per 5 minuti le mandorle (non pelate) in forno caldo, tritatene la metà e poi mescolatele alle mandorle intere.
Disponete sul tavolo la farina a fontana, mettetevi al centro – escluso l’uovo – tutti gli ingredienti, comprese le mandorle, e impastate aggiungendo acqua fino ad ottenere una pasta di media consistenza, abbastanza dura da non attaccarsi al tavolo.
Dividete la pasta in 12 pezzi e, aiutandovi, se necessario, con un pochino di farina, foggiate di ognuno di questi pezzi, un bastoncino della grossezza di un dito, che chiuderete poi a ciambella di una decina di cm di diametro.
Spennellate la superficie dei rococò con uovo battuto e metteteli sulla placca del forno, lasciando fra l’uno e l’altro, uno spazio di 2 o 3 centimetri.
Infornate in forno medio (possibilmente con fuoco superiore più forte), finché i rococò non siano leggermente coloriti, cioè per circa 10 minuti. Se il forno fosse inferiormente troppo forte, mettete la placca su di una teglia vuota, per diminuire il calore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *