Chiacchiere (o pampuglie) di Carnevale

Il dolce tipico del Carnevale campano
pinit Visualizza la Galleria 8 foto

E’ Carnevale… facciamo quattro chiacchiere. Ma, volendo, facciamone qualcuna in più.

Chiacchiere (o pampuglie) di Carnevale

Difficoltà: Intermedio Porzioni: 4 Stagione migliore: Inverno

Ingredienti

Come procedere

  1. Mescolate insieme farina, zucchero e sale. Impastate gli ingredienti – a fontana – mettendo al centro le uova,  il burro spezzettato ed un po’ ammorbidito, la vaniglia ed il mezzo bicchiere di vino. Lavorate bene il tutto per ottenere una pasta più morbida che soda.

  2. Allargatela poi con il matterello  fino ad ottenere una sfoglia sottile (qualche millimetro di spessore) che taglierete col tagliapasta a losanghe o a strisce. 



  3. Incrociate le strisce senza stringerle troppo e tuffatele in abbondante olio bollente per friggere.

  4. Appena saranno dorate scolatele, facendole sgocciolare su carta paglia e servitele spolverizzando con zucchero a velo.

Parole chiave: dolci, carnevale, frittura
Scheda Ricetta sviluppata da Delicious Recipes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *