Press "Enter" to skip to content

Carciofi al gratin

Carciofi di media grandezza: n. 12
Aglio: 2 spicchi
Capperi: gr. 50
Prezzemolo: un ciuffo
Olive nere di Gaeta: gr. 50
Pangrattato: 2 cucchiai
Olio: decilitri 1 e ½
Sale – Pepe: q. b.

Private i carciofi di tutte le parti dure. Tagliateli a spicchi e teneteli per un’ora nell’acqua, con un pugno di farina e un limone tagliato a metà. Al momento di usarli lavateli, sgocciolateli e asciugateli. In una casseruola capace, fate imbiondire l’aglio nell’olio, versate i carciofi e, rigirandoli spesso, fateli cuocere per una ventina di minuti spruzzandoli di acqua ogni volta che occorrerà. Disponeteli poi in un ruoto largo mischiati alle olive snocciolate, ai capperi, a poco sale, a pepe e a prezzemolo. Cospargeteli di pangrattato, versatevi su il loro olio e metteteli in forno caldo finché il pane non sia abbrustolito. Occorrerà circa mezz’ora.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *